MINIMALISMO E RISPARMIO

E’ sicuramente capitato a tutti di pensare che non si guadagnano abbastanza soldi per poter risparmiare oppure di pensare che un determinato obbiettivo sia impossibile da raggiungere…
Tutti questi pensieri che si insinuano nella vostra testa non fanno altro che allontanarvi dal raggiungimento dei vostri scopi.
Ricordate, il pensiero crea un’energia e quest’ultima si trasforma in azione.
Attenti perciò a quello che pensate, vi consiglio infatti appena avvertite un pensiero negativo di fermarvi e di correggere immediatamente quest’ultimo con un pensiero inverso e quindi positivo.
Solo cambiando i nostri pensieri saremo padroni della nostra mente, e quindi anche della nostra vita !
Vi starete chiedendo sicuramente :
Cosa centra il MINIMALISMO con il concetto di risparmio ?
Ebbene partiamo dal consumismo sfrenato che caratterizza la nostra società, pensiamo a quanti soldi ogni giorno le persone spendono per restare al passo con le ultime innovazioni tecnologiche, a quanti paia di scarpe inutilizzati vengono stipati nelle scarpiere, a quanti vestiti low cost sono acquistati e quanto poco durino.
Pensate a quanto cibo le persone sprecano perchè acquistato in quantità maggiore di quella necessaria e a quanto le persone cambino in fretta automobile senza un reale bisogno.
Questi sono solo una minima parte degli effetti del consumismo.
Basta accendere la tv per sentirsi bombardati di pubblicità che cercano di imporci come dobbiamo essere e cosa dobbiamo acquistare.
Una semplice pubblicità di un profumo o di uno shampoo utilizza come testimonial modelle e modelli che vi mostrano come si possa diventare se si acquista quel prodotto, in realtà più che il prodotto stanno cercando di vendere uno status, uno stile di vita !
Sempre più persone oggi si avvicinano ad una vita più minimal,
una vita più semplice senza essere condizionati dagli standard imposti dalla società, una vita in cui non si rincorrere un modello di vita per essere felici, in cui anche se non hai l’ultimo smartphone uscito, ma un modello datato che funziona ancora benissimo, non sei tagliato fuori.
Se si vuole cambiare realmente vita, bisogna prima cambiare se stessi!
Se vogliamo risparmiare veramente, invece di lamentarci delle nostre entrate che sono invariate da anni, impariamo a gestire le nostre uscite prima di tutto !
Prendiamo il controllo della nostra vita e dei nostri soldi.

COME RAGGIUNGERE I MIEI PICCOLI E GRANDI OBBIETTIVI ?
Se volete raggiungere un obbiettivo, iniziate ora…subito !
Smettete di procrastinare !
Il mio consiglio è di fissare una data ultima del raggiungimento del vostro obbiettivo e di appuntarvi tutto sulla carta.
Ho imparato che scrivendo i vostri obbiettivi, vi state ponendo nella giusta condizione per il loro raggiungimento !
Avere un quadro chiaro della situazione vi incentiverà.
Io solitamente utilizzo un bel foglio di carta che appendo sulla mia lavagna in cucina e scrivo i seguenti punti :
1) Data di compilazione
2) Obbiettivo
3) Tempi di realizzazione
Se si tratta di qualcosa da acquistare aggiungo anche
4) Costi
Per quest’ ultima voce inserisco anche un piano di attacco !
Ossia quanti soldi mettere da parte ogni mese per il raggiungimento
dell’ obbiettivo nei tempi stabiliti !
Credetemi se vi impegnate seriamente funziona !
Man mano che raggiungete i vostri obbiettivi, depennateli dalla lista !
E’ una soddisfazione enorme quando la lista degli obbiettivi piano piano si accorcia !

CONSIGLI DI RISPARMIO
Eccoci nella mia sezione preferita !
Ci tengo a precisare che non ho la presunzione di volervi insegnare nulla,
i miei sono consigli basati sulla mia reale esperienza personale che sicuramente possono solo farvi bene.
Come controllare le proprie uscite mensili e capire esattamente perché non riuscite a risparmiare ?
Il primo consiglio è quello di analizzare attentamente le vostre uscite;
create una tabella, uno schema oppure ciò che più preferite dove andrete ad annotare i seguenti punti :

ENTRATE
Stipendio / Affitti di locazioni

USCITE
Mutuo / Affitto
Rata auto (se presente )
Bollette
Spesa alimentare
Spese gestione automobile ( bollo, assicurazione, manutenzione ecc…)
Spese sanitarie (se presenti )
Spese per svago ( ristorante, uscite serali, hobby ecc.. )
Spese varie ( abbigliamento, cura del vostro animaletto se presente ecc..)

IMPREVISTI
Tenete un piccolo budget stipato per questa categoria !

RISPARMI
Stabilite una cifra da destinare a questa categoria e mettetecela tutta per non saltare nemmeno un mese !

Questo prospetto vi farà rendere conto realmente di dove vanno i vostri soldi e dove potete migliorarvi.
Ricordate però che il risparmio non dovrebbe essere un evento straordinario, ma una buona abitudine, ossia una voce fissa tutti i mesi.
Se non siete particolarmente parsimoniosi infatti, vi consiglio di non impostare il vostro risparmio mensile sulla base di
ciò che mi avanza questo mese” e quindi sulla differenza tra entrate
e uscite.
Il mio consiglio è quello di aprire un altro conto o libretto come preferite dove traslare mensilmente la vostra quota mensile di risparmi.
Facendolo tutti i mesi poco per volta, vi renderete conto di quanto facile sia e di quanta soddisfazione proverete guardando il frutto dei vostri sacrifici !
Potrete così facendo raggiungere i vostri obbiettivi, fare una bella vacanza, un corso che tanto volevate fare, insomma destinate i vostri risparmi semplicemente a ciò che vi sta più a cuore!

Infine preciso che MINIMALISMO, non significa non spendere nulla, ma farlo in maniera consapevole.
Puntate alla qualità anzichè alla quantità, non fatevi tentare dalle offerte varie che ogni centro commerciale propone al fine di farvi acquistare più di quello che necessitate.
Comprate solo ciò che vi serve realmente, andate a fare la spesa muniti di lista cercate di comprare meno cibi confezionati possibili, ne guadagnerà la vostra tasca e la vostra salute !
Cercate di evitare di acquistare beni con il pagamento rateale
( quando possibile ) di modo da non cadere in un circolo vizioso comprando beni di valore superiore alle vostre possibilità.
Andate fuori a cena solo in posti in cui ne valga realmente la pena, in cui nutrite il vostro corpo e la vostra anima ma, se tuttavia siete nelle spese, organizzate una bella cena tra amici, è un ottimo modo per stare insieme senza spendere grosse cifre e condividere del tempo di qualità !
State attenti infine alle piccole spese che a fine mese fanno grosse cifre,
analizzate ogni singola spesa e chiedetevi realmente se necessaria.

Un piccolo esempio che posso portarvi è la mia decisione di togliere l’abbonamento mensile per la connessione di internet illimitato.
Mi ero accorta da tempo che in casa nostra non veniva mai utilizzata appieno, ho cercato quindi un operatore telefonico che mi includesse nel mio piano tariffario molti GB mensili ed ora da quasi un anno utilizzo felicemente il mio hotspot ed utilizzo i GB del mio telefono per tutto
(navigare, prenotare le vacanze, guardare un film e scrivere questo blog! ).
Così facendo, tra il costo di internet a casa, il vecchio piano tariffario mio e del mio ragazzo, ho risparmiato 52€ al mese, che in un anno sono ben 624€ che posso destinare a qualcosa di più costruttivo !
Questo è solo un piccolo esempio, non tutti siamo uguali e non tutti abbiamo le stesse esigenze, ma con un pò di attenzione possiamo tutti imparare a risparmiare !

Vi auguro che la vostra vita possa essere piena di consapevolezza e abbondanza e vi ricordo che IMPOSSIBILE è solo un limite della della vostra mente !

Amate le esperienze e non gli oggetti materiali !
-Il mio viaggio in Grecia –

Lascia un commento