SLOW LIFE – Rallentare

Slow life vuol dire letteralmente rallentare, vivere più lentamente.
In questo articolo vorrei darvi qualche piccolo consiglio per ritagliarvi qualche momento per voi e creare dei momenti di slow life, indispensabili
 per vivere una vita felice!
Ogni tanto mi fermo a riflettere sulle azioni quotidiane che molte volte compio per inerzia senza nemmeno dargli peso.
Siamo una società che va sempre di corsa, che si ferma poco ad apprezzare i piccoli momenti di vita quotidiana.
Slow Life è un invito a vivere intensamente i momenti della propria vita, a cucinare lentamente annusando i profumi del cibo,
a leggere un libro ed assimilarne il contenuto fino all’ ultima parola,
ad accendere una candela ed iniziare meditare ascoltando
solo il proprio respiro ed ancora a passeggiare osservando la vastità del cielo ed ascoltare il suono vento tra gli alberi.
Cerco sempre disperatamente di ritagliarmi dei momenti slow durante la giornata ma non sempre si riesce per via della routine frenetica.
Lo trovo terapeutico ed indispensabile perchè mi permette realmente di capire l’essenza della vita, mi permette di vivere il presente.
Il concetto di Slow Life è un concetto difficile da spiegare a parole e a mio parere, si avvicina molto al concetto di HYGGE danese.
La cosa ideale sarebbe avere una vita totalmente slow, ma chi lo spiega al vostro superiore il vostro modo di fare pacato quando avete delle scadenze da rispettare ?
Bisogna cercare di conciliare la vita quotidiana e concedersi dei momenti di lentezza volontaria per trovare un equilibrio interiore.
Come prima cosa dovete realizzare che non siete delle macchine programmate per fare tutto automaticamente, avete anche voi la necessità
appunto di rallentare.
Che possa essere dopo una giornata di lavoro oppure nel week end, ritagliatevi dei momenti per la consapevolezza e per apprezzare ogni singolo gesto che andrete a compiere.
Consiglio sempre di accendere una bella candela per i vostri momenti di slow life, sarò influenzata dal concetto danese di felicità, ma trovo che
partendo osservando la fiamma di una candela accesa, sia uno dei gesti più semplici e allo stesso tempo rilassanti che ci siano.
Il concetto che dovrete applicare è il principio del qui e ora.
Concentratevi su una attività che amate fare o una attività quotidiana per volta, il concetto è quello di assaporare ogni momento e viverlo intensamente.
Per esempio considero la mia morning routine un momento di assoluta slow life, dove ci sono solamente io e la mia mente si concentra unicamente
sulla meditazione e sui movimenti lenti dello yoga.
Un altra attività che solitamente si svolge in maniera automatica e frenetica è la preparazione dei cibi.
Il cibo ha una enorme importanza per il nostro corpo, ci sostiene e ci da la giusta energia per affrontare la vita, celebratelo di tanto in tanto concedetevi del tempo per cucinare qualcosa di speciale e prepararlo come se fosse un rituale di benessere.
Mescolate lentamente il cibo, preparatelo con amore e gratitudine.
Apparecchiate con gioia la tavola, e godetevi il pasto assaporandolo con gioia.
Amo la sensazione che questa pratica mi da, mi sento al sicuro e perfettamente presente, grata per la vita e per tutto ciò che posso fare.
Amo accoccolarmi sul divano a leggere un libro, concentrarmi prima sulla sensazione della coperta sulla pelle e sentire il divano morbido che mi accoglie.
Adoro osservare il camino, le fiamme e sentire il calore sul viso.
Ed ancora amo accarezzare le piante, prendermi cura di loro e cercare di capire di cosa hanno bisogno per stare bene.
Mi piace cucinare un dolce lentamente, concentrarmi sul sapore che voglio che abbia, ed amo infornarlo ed attendere di poterlo gustare con una tazza di the fumante.
Vivere in maniera slow mi riesce bene quando sono a contatto con la natura, quando cammino vicino al bosco, mi fermo ad osservarlo ed ammiro gli animali che mi circondano.
Riesco anche a fare le faccende di casa in maniera slow, mi piace tantissimo dedicarmi alla pulizia della casa senza fretta.
Tutti questi esempi servono a farvi capire il concetto fondamentale di questo modo di vivere. Non sarà sempre possibile applicarlo, ma tanto più lo applicherete, tanto più sarete felici e grati della vostra vita.
Ci sono giornate, dove non ho vissuto molti momenti simili e sento la necessità di dedicare a me stessa del tempo prima di andare a letto per cercare un equilibrio.
Prendetevi del tempo per apprezzare tutto quello che vi circonda, solo rallentando potrete cogliere la bellezza della vita.
Soprattutto nei momenti più difficili, diventa necessario comprendere questo concetto e fermarsi ad osservare ciò che vi circonda.
Ed ancora una volta la strada verso il minimalismo mi sta portando a scoprire un modo di vivere completamente differente da quello che avevo in precedenza.
Mi porta ad apprezzare ogni singola giornata, a non sprecare il mio tempo in cerca di futili oggetti, o di una effimera felicità.
Il minimalismo mi sta portando verso una vita più slow dove le mie giornate, soprattutto nel week end, sono più produttive, ma allo stesso tempo svolgo tutte le incombenze in maniera consapevole e lenta.
Ho del tempo da dedicare a me stessa, al mio corpo ed alla mia mente.
Fate una prova, concedetevi un week end slow, dove farete tutto con estrema calma, assaporando ogni istante.
Evitate di andare in luoghi affollati come i centri commerciali e provate a fare invece una passeggiata in mezzo al bosco.
Allontanate fonti di disturbo come i cellulari e prefiggetevi di dedicarvi interamente a voi stessi ed i componenti della vostra famiglia.
Dedicatevi a quelle piccole cose per le quali non avete mai tempo e svolgete le faccende domestiche come stendere, fare le lavatrici o cucinare con estrema gratitudine e lentezza.
Lasciate la fretta e la tensione settimanale.
Rigeneratevi con una doccia o un bel bagno, leggete un bel libro o dedicate del tempo per il vostro aspetto fisico.
A fine giornata dedicate del tempo per scrivere come vi siete sentiti e quante cose siete riusciti a portare a termine in una sola giornata.
Sarete perfettamente in pace con voi stessi anche se non siete usciti di casa se non per una lenta passeggiata.
Provate a vivere in maniera slow i vostri week- end e se riuscite anche durante la settimana, rallentate, concedetevi momenti di pace e prendetevi del sano tempo per riflettere.
Fatemi sapere se avete mai provato questo modo di vivere, se siete curiosi di conoscere una mia giornata slow, o se avete domande o commenti lasciateli qui sotto !

Lascia un commento